Don Cadeddu era solito invitarci a cena, quando il peso degli anni ancora non gli impediva di cucinare, apparecchiare e trascorrere con alcuni sacerdoti delle bellissime serate.

Stava molto bene con i preti giovani, i quali nutrivano per lui una grande venerazione. E’ stato un uomo gioviale, amante della compagnia, capace di rallegrare con ricordi e battute tutti quei momenti nei quali ci si incontrava per chiacchierare e stare insieme.

È stato viceparroco a Pula dal 52 al 59, dove, lo posso dire, è ricordato con grande affetto e molto amato; viceparroco a Villasor fino al 1960 e parroco a Ortacesus fino al 1968. Dal 1971 ha vissuto a Sinnai per motivi di salute. Ha celebrato con fedeltà tutti i giorni la S. Messa delle 8.30 e la Messa dei bambini, la domenica.

Da chierichetto mi piaceva servire la sua Messa, durante le vacanze estive. Era necessario aiutarlo perché, ogni volta, per salire e scendere il gradino della sacristia, aveva bisogno di poggiarsi sul braccio. Facevamo a gara per prestare il braccio a don Cadeddu. È stato un Sinnaese doc, amante della cultura sinnaese, amatissimo dai sinnaesi per il suo tratto elegante e paterno. Anche nel sorriso lasciava trasparire la bellezza della misericordia di Dio. Per questo la fila al suo confessionale è stata una costante per tutti gli anni in cui ha esercitato il suo ministero, qui in parrocchia. Non esito a dire che a Sinnai la gente si confessa, perché ha goduto per più di trent’anni della presenza di un confessore instancabile. Anche quando si è ritirato nella casa di riposo, ha continuato ad accogliere tutti, soprattutto per le confessioni. Dignitosissimo, sempre ordinato nel vestire, non si faceva mai mancare due cose: un candido fazzoletto profumato con qualche goccia di colonia, che tirava fuori dalla tasca e usava solo ed esclusivamente per la celebrazione della Messa e una mentina che metteva in bocca prima di recarsi al confessionale, perché, mi diceva: «noi sacerdoti dobbiamo parlare con tanta gente e dobbiamo presentarci sempre a posto».

Era appassionatissimo della cultura sarda e in modo particolare dell’idioma sardo. Ci teneva tantissimo a sostenere che il sardo non è un dialetto, ma una lingua neolatina. Molti autori in lingua sarda facevano riferimento a lui prima di pubblicare le loro opere. Parlava un sardo forbito, elegante, ricercato nella terminologia. Le sue omelie in lingua sarda le ricordiamo tutti con grande affetto. Per me, nutriva un affetto particolare; è stato un padre. Ricordo ancora l’emozione, nel momento in cui, appena ordinato sacerdote mi baciò le mani con grande devozione. Ho avuto la gioia di poterlo incontrare, per anni, quasi ogni mercoledì.

Ho sempre trovato in lui un esempio autentico di vita sacerdotale e di amore a Gesù Cristo e alla Chiesa. Aveva una grande devozione per la Madonna e per il sacratissimo cuore di Gesù. A lui ho potuto raccontare le mie pene e le mie gioie. A lui ho confessato i miei peccati. Da lui ho ricevuto grande consolazione e sprone per camminare, senza stancarmi, nella vocazione. Ho ascoltato le sue confessioni, inizialmente con un po’ di imbarazzo. Ricordo che la prima volta che mi chiese di confessarlo, ero prete da un giorno. Non comprendevo che per me sarebbe stata una grande grazia. Come hanno titolato i giornali, «se n’è andato un pezzo di Sinnai». Aggiungo: è tornato in paradiso un prete buono che ha donato se stesso per la Chiesa, a tempo pieno. Ha ascoltato l’ultima confessione del suo ultimo penitente, qualche ora prima che tornasse al Padre, per godere in eterno della Sua infinita misericordia.  

don Marcello Loi


Eventi a Sinnai e Dintorni

Maria Giovanna Cherchi in concerto e Sinnai Emerge con Sensei e tanti giovani artisti - Ecco il programma completo per Sant'Isidoro a Sinnai

Al via i festeggiamenti in onore di Sant'Isidoro a Sinnai, questo il programma completo dei festeggiamenti religiosi e civili.

Programma religioso:

Giovedi 23, Venerdi 24 : triduo sacro e S. Messa ore 19
Sabato ore 19 triduo sacro e Santa Messa solenne celebrata dal parroco don Ottavio Angioni e cantata dal Coro Serpeddi di Sinnai

Domenica 26 maggio
ore 7.30 Santa Messa - ore 9.30 e 11.30 Santa Messa Cantata
ore 17.30 benedizione dei mezzi agricoli
ore 18 Santa Messa Solenne celebrata da don Carlo Rotondo e cantata dal coro S'arrodia di Sinnai. a seguire la processione per le vie del paese accompagnata dal suono delle launeddas del maestro Stefano Cara e dai seguenti gruppi folk: gruppo folk Sinnai, gruppo folk su Potabi Samassi, gruppo folk Villacidro, gruppo folk Is messadoris di Soleminis, gruppo folk Sa Cedra di Maracalagonis e gruppo folk Santa Lucia di Settimo San Pietro.

Programma Civile

Venerdi 24 maggio - Piazza Sant'Isidoro

Ore 10

II GIORNATA DELL AGRICOLTURA

Percorso didattico di esposizioni e dimostrazioni per le scuole di Sinnai.

Ore 21: Balli Sardi col gruppo Folk Parcu Cantadoris Canta e Badda accompagnati all'organetto da Luigi Mereu e Mauro Pilleri.

A seguire gara Poetica Campidanese con gli improvvisatori Antonello Orru , Daniele Filia, Paolo Zedda, Marco Melis. Alla chitarra Luca Tiddia.

Sabato 25 Maggio - Piazza Sant'Isidoro **** FESTEGGIAMENTI SOSPESI PER MALTEMPO ****
Tra Sport e Musica

Ore 16 PALESTRA TEEM SERRA SINNAI.
Dimostrazioni e combattimenti.

Ore 21 spettacolo musicale SINNAI EMERGE.

Tenevo ad organizzare una serata dedicata a tutti i giovani di Sinnai e non, per dar loro la possibilità di farsi sentire e comunicare la loro passione ed emergere nel mondo della musica. La serata inizierà con il coro Isi D'oro diretto da Gianni Melas, il gruppo Centro Cars e la collaborazione dell associazione CheesArt di Sinnai e i suoi artisti emergenti: Sensei, Bujumannu, Ziobi, Luca Espa, Sista Namely, Anthony Screwface, Isla Sound. Presenta la serata Daniele Atzori.

Domenica 26 Maggio
Ore 10 Auto Moto Raduno d'Epoca con il pranzo in piazza organizzato dal comitato e l'associazione Ma.Si.Se con menù tipico.
Ore 21 Spettacolo Pirotecnico ditta Massa
Ore 22 MARIA GIOVANNA CHERCHI IN CONCERTO TOUR 2019

Ogni giorno in piazza sarà allestita la pesca miracolosa a cura del gruppo Giovani dell'oratorio di Sant'Isidoro.

Il Presidente Daniele Atzori

Notizie a Sinnai e Dintorni

Sinnai, Il Maltempo ferma i festeggiamenti civili in Onore di Sant'Isidoro: annullata la serata in piazza

Maltempo a Sinnai - Foto di Paolo Pilleri

Il Comitato di Sant'Isidoro annuncia che per via del maltempo i festeggiamenti in programma per oggi sono stati Annullati.

Una giornata importante dedicata allo sport e alla musica rovinata per l'ennesima volta dalla pioggia.

A comunicato è lo stesso comitato nella pagina facebook dedicata "È con immenso dispiacere che ci vediamo costretti a far cio.
Con la speranza che possa ripetersi in qualche modo vi aggiorneremo tramite questa pagina"

Il programma di questa sera in Piazza Sant'Isidoro prevedeva una giornata con il team serra e lo spettacolo musicale Sinnai Emerge con giovani tanti Sinnaesi.

Domani, se il tempo migliora, previsto il concerto della cantante Maria Giovanna Cherchi.

Non solo mare, camminate Trekking e Nordic Walking alla scoperta del territorio di Solanas e dintorni

A Solanas non solo mare,
L'associazione Solanas Adventure A.S.D di Promozione Sociale e Culturale no-profit, del presidente Daniele Melosu, Tecnico CSAIN settore Trekking e Nordic Walking, con sede a Solanas e con un ottima conoscenza del territorio, è stata fondata nel 2017 con l'obbiettivo di promuovere la località a 360 gradi a tutte le persone appassionate amanti della natura, storia, archeologia, fotografia, cultura sarda in generale e che amano conoscere sempre di più la magica e meravigliosa Solanas nella frazione di Sinnai, raggiungendo anche delle mete in parte sconosciute lungo i sentieri della foresta demaniale dei Sette Fratelli, monumento naturale, dove in alcune occasioni è facile incontrare i cervi tra i boschi che fanno da padroni.


Con le nostre camminate Trekk e Nordic Walking di carattere naturalistico, archeologico, minerario e culturale raggiungeremo dei luoghi meravigliosi e panoramici in totale sicurezza.
Alcuni eventi in programma:
Sabato 1° Giugno Nordic Walking da Solanas a Porto Sa ruxi
Sabato 15 Giugno Passeggiata sotto la Luna Piena.

Per maggiori informazioni Solanas Adventure A.S.D, Tel. +39 3332505830.